Condividi

Come impostare una linea temporale realistica per un progetto web

Non se ne parla spesso, ma impostare una linea temporale realistica è la parte più difficile del rapporto con il cliente.

Devi essere onesto.

Per riuscire a collaborare a lungo con i tuoi clienti e condurli attraverso il processo di definizione e attuazione di grandi soluzioni, puoi utilizzare soltanto l'onestà.

I migliori clienti hanno idee, qualche volta hanno grandi idee ma raramente queste idee sono chiare e trasparenti, spesso mancano obiettivi, punti di forza e omettono le debolezze.

Alcuni clienti ti permettono di prendere l'iniziativa e rielaborare le loro idee per aree di competenza, mettendo il team in condizione di realizzare un lavoro migliore.

Molto spesso - troppo spesso in realtà - il cliente si intestardisce su questioni che non capisce andando a schiantarsi su scelte che renderanno il progetto doloroso e, soprattutto, costoso.

Perché il non conoscere cosa c'è dal punto di vista informatico, alla base delle proposte che un consulente presenta, può portare un progetto realizzabile in 100 ore ad essere realizzato in 150 ore con ovvie ripercussioni temporali ed economiche. 

Se tu chiedi alla maggior parte dei clienti e alla maggior parte delle agenzie quale è il più grande punto di contesa, ti sarà risposto "i tempi di realizzazione" e di conseguenza "i costi".

Il cliente vuole il proprio sito il più velocemente possibile, mentre l'agenzia vuole fare il lavoro migliore.

Chi vorrebbe vedere la propria firma su un aborto di lavoro?

Contatti

Log in or create an account